Warning: include(/web/htdocs/www.memexitaly.it/home/wp-includes/metawp.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.memexitaly.it/home/wp-load.php on line 94 Warning: include(/web/htdocs/www.memexitaly.it/home/wp-includes/metawp.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.memexitaly.it/home/wp-load.php on line 94 Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.memexitaly.it/home/wp-includes/metawp.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.memexitaly.it/home/wp-load.php on line 94 Al via le attività del Progetto Arezzo Smart 4shared

Il 30 Aprile si è svolta, presso la sede dell’Ufficio Traffico della Provincia di Arezzo, la riunione di avvio del progetto Arezzo Smart.

Il progetto Arezzo Smart, cofinanziato dalla Regione Toscana, vede beneficiari diretti il Comune di Arezzo e la Provincia, soggetti proponenti dell’iniziativa, ed ATAM, l’Agenzia della mobilità di Arezzo, quale soggetto attuatore. Tiemme, Azienda di Trasporto  dell’area Aretina, supporterà ATAM per le tematoche relative al trasporto pubblico.

Il progetto Arezzo Smart tiene conto del background tecnologico (sistemi attivi ed in corso di attivazione: carta integrata di pagamento, sistemi PMS e monitoraggio sosta, VMS per indirizzamento parcheggi e infoutenza, carta integrata per pagamento ed uso dei servizi di mobiltà, monitoraggio traffico, servizi intermedi: bike sharing e car sharing, punti di ricarica elettrica, sistema monitoraggio flotte) ed operativo dell’area Aretina ed, in parallelo, delle iniziative portate avanti dalla  Regione Toscana in questi ultimi anni sull’infomobilità, per sviluppare un “laboratorio” rispetto ai servizi di infomobilità da fornire ai cittadini e ai sistemi tecnologici da implementare.

Grazie alla stretta collaborazione tra i soggetti istituzionali sul territorio, il progetto intende, quindi, fare evolvere  il complessivo territorio Aretino verso un concetto di “Smart City” strettamente  legato alle caratteristiche e requisiti del territorio Aretino e  alle esigenze di accessibilità, coesione sociale e qualità della vita dei suoi  cittadini.

La realtà di Arezzo è stata riconosciuta dalla Regione Toscana quale area atta a sviluppare, sperimentare e dimostrare sistemi e servizi di infomobilità, valutarne l’efficacia, le potenzialità e la possibile trasferibilità alle altre realtà toscane garantendo alla Regione anche una specifica analisi dei modelli di “business” necessari e relative condizioni di supporto per allargare la zona di influenza delle soluzione realizzate in questi anni.

Smart Arezzo consentirà:

  • l’attivazione di servizi di infoutenza su differenti piattaforme e canali informativi;
  • la definizione dei requisiti tecnici e funzionali di una struttura per la  gestione dei sistemi  e relativa  conduzione  ai fini di una valutazione degli impatti organizzativi ed operativi;
  • l’estensione dell’attuale sistema di controllo degli stalli;
  • l’analisi e verifica della possibilità di estensione dei servizi di pagamento basati sulla carta Calypso Arezzo Card;
  • l’attuazione degli interventi operativi, organizzativi e normativi a supporto;
  • la disseminazione delle attività del progetto e la valutazione della trasferabilità delle soluzioni ad altre città.

Le iniziative Smart Arezzo contribuiranno a valorizzare il ruolo della Regione nella definizione degli standard da generalizzare/estendere alle varie realtà di area vasta, elemento che sarà ulteriormente perseguito e rafforzato dal progetto proposto.

Le attività si svolgeranno nell’arco di  24 mesi. I costi complessivi del progetto ammontano a Euro 400.000

MemEx supporterà i partner nella progettazione e realizzazione degli interventi previsti.

Condividi con i tuoi amici










Inviare
Condividi con i tuoi amici










Inviare