4shared
A Siena, il 9 Giugno, presso la Sala “Bibliotechina” del complesso museale di Santa Maria della Scala, si è tenuto il primo co-creation workshop organizzato da Tiemme nell’ambito del progetto CIPTEC. Il workshop era finalizzato a riunire categorie di utenti del servizio pubblico di trasporto locale su gomma per individuare soluzioni innovativi che permettano di migliorare la qualità del servizio e di rispondere a esigenze non adeguatamente soddisfatte dal punto di vista dell’utente. MemEx ha supportato Tiemme nella preparazione del workshop.
Dopo una prima parte introduttiva del contesto e del progetto CIPTEC che ha visto gli interventi di livello politico-istituzionale, si è passati alla fase di ascolto degli utenti e di discussione delle idee e proposte. Sono stati organizzati tre tavoli di ascolto in cui sono stati divisi i partecipanti con l’obiettivo di far emergere punti di forza e criticità del servizio TPL su gomma esercito da Tiemme nel quadro del contesto di riferimento della mobilità urbana e servizi alla città. Durante la discussione i partecipanti sono stati invitati a scrivere le proprie proposte su post-it da attaccare su appositi pannelli. La discussione ha evidenziato una serie di criticità ed esigenze (informazione, gestione dei reclami, intermodalità con particolare riferimento al servizio ferroviario ed alla bici, controllo sociale dell’evasione, incentivazione per studenti ed altre categorie, etc.) rispetto alle quali sono state proposte delle possibili soluzioni che sono in fase di verifica tecnico-operativa e consolidamento da parte di Tiemme. Oltre al secondo appuntamento previsto dal progetto CIPTEC per Novembre, Tiemme ha comunicato che questo approccio sarà istituzionalizzato e diventerà una pratica regolare e continuativa della progettualità aziendale compreso il riscontro degli esiti, l’attuazione delle soluzioni concordate e le rendicontazione degli interventi attuativi.
Condividi con i tuoi amici










Inviare
Condividi con i tuoi amici










Inviare