4shared

Mobilità

Non sempre le Pubbliche Amministrazioni percepiscono la rilevanza delle attività di pianificazione, programmazione, gestione e controllo della mobilità privata e del trasporto pubblico nelle aree urbane e, più in generale, sull’intero territorio e la criticità degli impatti derivanti dalla realizzazione di interventi strutturali sulla rete. Da questa errata percezione discende, spesso, una marginalizzazione dei dipartimenti o uffici della mobilità e la mancata allocazione di adeguate risorse, in termini di organico e di budget.

Al contrario, è invece necessario, da parte delle Pubbliche Amministrazioni, da un lato, pianificare ogni intervento in un quadro unico e condiviso con gli operatori ed attori coinvolti, secondo le linee guida di un piano integrato di azione (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile indicato a livello Europeo, con l’acronimo SUMP) e realizzare ogni singolo intervento come facente parte di un sistema integrato di gestione della mobilità. Tale sistema prevede, a supporto, l’utilizzo di tecnologie ICT e sistemi per l’acquisizione dati mobilità, per il monitoraggio, controllo e gestione del traffico urbano, della mobilità e per l’informazione all’utenza/cittadini e l’adozione di un mix di soluzioni ecosostenibili (es. estensioni aree ZTL e pedonali, piste ciclabili sincronizzazione semaforica, ecc), di azioni strutturali migliorative (es. corridoi dedicati TPL, parcheggi esterni al centro, modifiche viarie ecc) e di interventi normativi (restrizione accesso auto e scooter, fasce orarie distribuzione merci, etc.).

In questo ambito MemEx garantisce ai propri clienti assistenza sia nella fase di definizione del Piano della Mobilità, con particolare riferimento al piano delle tecnologie, sia nella fase di programmazione, attuazione e coordinamento dei singoli interventi

Le news sulla Mobility

Si è svolto in data 16 febbraio a Portoferraio il seminario “Verso l’isola d’Elba decarbonizzata” organizzato dallo staff del progetto Elba Sharing in collaborazione con MemEx ed ISINNOVA. L’evento ha visto la partecipazione di più di 30 attori e stakeholders locali pubblici e privati allo scopo di  approfondire le opportunità offerte dalla mobilità elettrica verso […]

Condividi con i tuoi amici










Inviare
Condividi con i tuoi amici










Inviare
Condividi con i tuoi amici










Inviare
Condividi con i tuoi amici










Inviare