4shared

EU Project Division

La EU Project Division è il settore MemEx responsabile delle attività della società a livello internazionale ed Europeo.

Il team della  EU Project Division annovera personale dalle diverse professionalità in ambito amministrativo/finanziario e tecnico, con competenze specifiche nei settori dell’ingegneria della mobilità e sviluppo urbano, trasporto pubblico, logistica, ambientetecnologie ICT e sistemi per le smart cities, oltre alle conoscenze di alto livello delle lingue inglese, francese, spagnolo, portoghese e russo.

MemEx ha un’esperienza più che ventennale su progetti afferenti a numerosi Programmi nazionali/regionali (ad esempio POR FESR) ed europei e relativi a diverse tematiche: fra cui i programmi di ricerca (come FPV, VI, VII, Horizon 2020), quelli di cooperazione (come INTERREG IIIB e IVC), o quelli relativi ad energia e ambiente (come LIFE ENV ed Intelligent Energy Europe).

MemEx prende parte ai consorzi dei diversi progetti sia in maniera diretta, in qualità di Coordinatore o partner, che indirettamente, fornendo supporto ai propri clienti nazionali ed Europei nelle diverse fasi dell’iter progettuale, dalla stesura della proposta allo sviluppo del progetto.

In particolare, MemEx offre servizi relativi a:

  1. 1
    IDENTIFICAZIONE OPPORTUNITA’ DI FINANZIAMENTO

    Ricerca e selezione dell’opportunità di finanziamento adeguata all’idea di progetto ed alle caratteristiche del cliente.

  2. 2
    CONSORTIUM BUILD-UP

    Definizione del consorzio di progetto in base all’idea progettuale ed alle regole del programma di Finanziamento scelto.

    Grazie alla sua vasta rete di contatti, MemEx è in grado di coinvolgere partner provenienti dalla maggior parte dei Paesi Europei e appartenenti a diverse realtà (Autorità Locali, Aziende di Trasporto, Università e Istituti di Ricerca, Enti e Associazioni, ecc.).

  3. 3
    REDAZIONE DELLA PROPOSTA
    • Definizione degli obiettivi e della struttura del progetto sulla base dell’idea progettuale e delle priorità e regole del programma di riferimento
    • Allocazione di responsabilità e relativo budget ai diversi membri del partenariato tecnico internazionale.  Predisposizione della documentazione amministrativa e finanziaria richiesta dal Programma
    • Monitoraggio e partecipazione alla fase di negoziazione con l’Autorità di Gestione del programma, fino alla firma del Grant Agreement.
  4. 4
    GESTIONE AMMINISTRATIVA E FINANZIARIA
  5. 5
    GESTIONE TECNICA
    • Coordinamento tecnico generale e gestione delle attività specifiche relative alle diverse componenti e fasi progettuali.
    • Monitoraggio dello stato di avanzamento del progetto e valutazione periodica di milestone e indicatori
    • Sviluppo e valutazione di prodotti e controllo di qualità
    • Redazione di deliverable e report periodici e finali di progetto.
  6. 6
    COMUNICAZIONE E PROMOZIONE

    Attività trasversali sviluppate per l’intera durata del Progetto, comprendenti: realizzazione e diffusione di materiale di disseminazione (newsletter, documentazione tecnica, brochure, ecc.), presentazione tecnica del progetto a conferenze internazionali, organizzazione (tecnico-scientifica e logistica) di eventi locali e internazionali per la disseminazione dei risultati, organizzazione di training course tecnici e study visit per la formazione specifica di personale tecnico (sia dei partner di progetto che di enti/società esterne), in relazione alle tematiche del progetto.

  7. 7
    AFTER-PROJECT ACTIVITIES
    • Preparazione della documentazione tecnica ed amministrativo-finanziaria finale
    • Contatti con l’Autorità di Gestione e predisposizione di eventuali documenti richiesti dopo la fine del progetto (in caso, ad esempio, di audit straordinario ordinato dalle Autorità di Gestione)
    • Attività di comunicazione e disseminazione post-progetto
    • Mantenimento del sito web di progetto per 5 anni dalla chiusura delle attività.
Condividi con i tuoi amici










Inviare